Il magazine di ALittleMarket Italia

Da creatrice a creatrice: intervista a Tinything

pubblicato il 2 luglio 2013 da in I creatori di ALM, I prodotti di ALM, La comunità ALM, Uncategorized

Ecco la prima intervista fatta da Claudia per la nuova rubrica “Da creatrice a creatrice“.
Una chiacchierata informale tra artigiane, per parlare delle proprie aspirazioni, dei propri progetti, di ciò che si cela dietro un oggetto fatto a mano con amore. La fortunata creatrice che ha avuto l’onore di inaugurare questa rubrica è

Antonella di Tinything

Ma ora basta con le presentazioni,  lasciamo la parola a Claudia che l’ha intervistata per noi:

Antonella Montuori, napoletana, appassionata da sempre di handmade, decide nell’aprile 2012 di  mettersi in gioco, cominciando a creare accessori non più solo per uso personale, nasce così Tinything. Mi racconta “Il nome sta ad indicare “cose minute” curate nei particolari e che variano dalla linea classica di bijoux, ovvero, per chi ama una linea più sobria, ad accessori che sono delle piccole opere d’ arte da indossare!”

Come nascono le tue creazioni? A cosa ti ispiri?

L’ ispirazione è dettata dal momento. Sono sempre alla ricerca di nuove cose da sperimentare, come, le forme, i giochi di colore ed i materiali che variano di volta in volta in base alla collezione. Mi piace mixare le cose tra loro e tirar fuori creazioni uniche. Ciò che amo di più sono le creazioni in legno, esse nascono da un semplice pezzo di compensato, che a sua volta viene modellato e raffinato manualmente dopodiché si passa alla decorazione e la lucidatura finale, un lungo procedimento che al termine dona ottimi risultati soprattutto personali.

Tre aggettivi per descrivere i tuoi lavori.

minuziosi, particolari ed unici

Quale è stata la tua più grande soddisfazione come maker?

Il termine di una collezione è sempre una piccola grande soddisfazione per svariati motivi, uno di questi avviene quotidianamente, per chi apprezza tutto il mio impegno e mi inietta la voglia di continuare per migliorare sempre di più e per me questa è una preziosa ricompensa.

Nell’intestazione del tuo shop scrivi “Tinything è amore e fantasia..”

Tinything è l’ amore che si ha per le piccole creazioni che sono curate nei minimi particolari grazie alla fantasia sino a renderli reali.

Quale ritieni sia il valore aggiunto di un oggetto fatto a mano?

Ciò che ripeto sempre per invogliare a scegliere l’ handmade è perchè va contro l’ omologazione e la perdita di valori che sono stati tramandati per anni. Chi svolge un’ attività come questa con la VERA passione, non sarà mai privo di idee, ma avrà la prontezza di mostrare al mondo ciò che la propria mente pensa e le mani creano! Ogni oggetto sarà sempre unico e differente dall’ altro, e chi ama l’ unicità ed il valore di ogni creazione capirà cosa si cela dietro questo mondo fantastico.

Vi abbiamo incuriosito? Ecco la nostra Antonella  :)

>> Lo Shop di Tinything su A Little Market <<
>> La sua pagina FACEBOOK <<

Les tags : , , , , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *