Il magazine di ALittleMarket Italia

Regali per papà che non si prendono sul serio

pubblicato il 10 marzo 2015 da in La comunità ALM, Tendenze e DIY

3g267ang

Romantici, avventurieri, rocker, un po’ nerd, sportivi e sognatori: ecco  i Papà 2.0!
Per loro abbiamo pensato a delle idee regalo originali e piene di ironia, perchè per essere un papà moderno non bisogna assolutamente prendersi troppo sul serio! Perchè i papà meritano le giuste attenzioni: un grosso abbraccio e un pensiero handmade con i fiocchi, anzi…con i baffi!

Su A little Market abbiamo scovato tantissime creazioni artigianali carine e scegliere è stata davvero un’ardua impresa. Ecco le idee che gli strapperanno sicuramente un sorriso.

(altro…)

Les tags : , , , ,

Un tutorial per San Valentino: il biglietto.

pubblicato il 12 febbraio 2014 da in I creatori di ALM, I tutorial di Alm, La comunità ALM

Sans titre-2

Avete preparato il bracciale per la vostra dolce metà ? ?
Ora avrete bisogno solo di un simpatico e sopratutto creativo, bigliettino handmade !
Ecco qui un magnifico tutorial gentilmente realizzato dalla nostra bravissima Mara di Incartesimo .

Prendete nota…..

DSC_2256

Se state pensando  che manca solo un biglietto per accompagnare il vostro regalo o se semplicemente volete coccolare il vostro  amore con una dolce colazione e un  augurio “handmade” la mattina di San Valentino, eccovi un tutorial facile facile.

Vi serviranno:

DSC_2247

cartoncino bianco

cartoncino nero

carta da scapbooking  ( per stamparla clicca qui)

matita colorata bianca

taglierina (ma vanno bene anche le forbici)

forbici

colla vinavil

biadesivo spessorato (si può trovare nei negozi di fai da te)

gesso bianco

tovagliolo di carta

Ia Fase :

DSC_2253

 Ritagliate dei rettangoli , utilizzando la taglierina, rispettivamente un  rettangolo bianco di cm 16×22    (piegatelo a metà per ottenere  la base del biglietto 16x11cm) , dal cartoncino  nero un rettangolo cm 12×7  e dalla carta fantasia un rettangolo  di cm 14×9.

Dalla carta fantasia ritagliare 4 triangoli con base di cm 2 e altezza di cm 2.5

IIa Fase :

DSC_2252

 Con la matita bianca personalizzate il cartoncino nero, scrivendo quello che vi suggerisce il cuore. Tenete il cartoncino per il senso orizzontale e occupate con la scritta la parte bassa. Sporcate il tovagliolo di carta con il gessetto e passatelo sul cartoncino nero per sporcarlo e dare l’effetto lavagna.

IIIa Fase :

DSC_2260

 Prendete la base bianca e con la colla vinilica incollare al centro il cartoncino fantasia e ancora sopra quello nero.

IVa Fase :

DSC_2262

Sul retro dei triangoli colorati  sistemare dei pezzetti di biadesivo spessorato e incollarli  sul cartoncino nero formando un festone  sopra la scritta bianca.

Et voilà anche il vostro bigliettino d’amore è terminato ! ! !

Siete riuscite a seguire tutti i punti ? ?

Ricordatevi che potrete personalizzarlo come più vi piace.

Buon lavoro e che la creatività sia dalla vostra parte ! :)

Un saluto creativo,

il team A little Market.

Les tags : , , , , , , , ,

Benvenuta Roberta!

pubblicato il 29 gennaio 2014 da in gli eventi ALM, I creatori di ALM, I prodotti di ALM, La comunità ALM

robybertaMAG
Come già spiegato  il mese scorso, abbiamo dato il via ad un’operazione che prende il nome di A little Market entra nei Blog, creando cosi delle collaborazioni di 3 mesi con diverse Blogger alle quali veniva fatto scegliere una creazione sulla quale scrivere un post nei loro Blog.
Vi abbiamo già fatto conoscere le bravissime Alex Bonetto e Sabrina Musco e abbiamo già visto il loro primo post con le loro prime creazioni scelte.

Oggi vi presentiamo un’altra bravissima Blogger, Roberta di Robyberta.

Roberta Scagnolari è una ragazza, di 29 anni, studentessa alla Facoltà di Scienze della Comunicazione.
Il suo “lavoro” nel mondo virtuale, inizia quando decide di caricare qualche video tutorial su Youtube quasi cinque anni fa in occasione di Halloween.
Comincia a curare il suo canale Youtube quotidianamente e apre il Blog “Robyberta Smilemaker” satellite del canale stesso.
Il suo Blog nasce e si sviluppa intorno alla sua enorme passione, quella del make up, ma sono diversi gli argomenti trattati nel Blog tra i quali la moda e il cibo.

 

robyberta2

Tra Luglio e Settembre è stata anche una rappresentante italiana nel progetto curvy WomenAreBack per Marina Rinaldi. Progetto mondiale che vede coinvolte 12 Blogger Curvy di tutto il mondo. Una missione per sensibilizzare l’opinione pubblica, durante la Milano Fashion Week. Un progetto che celebra il ritorno delle donne vere: appassionate e seducenti, belle e sicure di sé, eleganti e orgogliose di una ritrovata femminilità.
Il suo motto è: “Non esiste trucco che possa rendere bella una donna se non è accompagnato dal proprio sorriso!”
Questa ragazze è la nostra Roberta, che ha deciso di ampliare il suo blog e di creare una sezione relativa all’handmade e nello specifico, alle vostre creazioni A little Market.

Qualcuno di voi già la segue per i suoi utilissimi consigli di Make Up ??

Ora avrete un motivo in più per non staccarle gli occhi di dosso!!

Il primo prodotto scelto da Roberta è una creazione della nostra bravissima Deborah di Luce Jewels , sono proprio questi magnifici orecchini :

 

44df7a66835b11e38f1a125ddbfa3836_8

Nel post sul suo Blog, Roberta scrive : “Un sito super carino sul quale ho fatto un sacco di regali di Natale è invece A Little Market! L’accessorio più Glam del momento l’ho trovato proprio su questo sito e sono questo meraviglioso paio di orecchini realizzati da Lucejewels. Un paio di orecchini luminosi, per niente pesanti e originalissimi che ho sfoggiato anche in un paio di video sul mio canale e che hanno avuto molto successo anche durante una cena tra amiche!…”

Potrete leggere per intero il suo Post, cliccando qui.

Grazie Roberta, grazie Deborah e sopratutto alla vostra creatività.

Un saluto creativo,

il team A little Market 

 

 

Les tags : , , , , , , , ,

Parola chiave è semplicità “Less is more”

pubblicato il 3 gennaio 2013 da in I creatori di ALM

Intervista  a Handmade Mafia & Milk tooth’s rain


Ciao ragazze! Presentatevi al pubblico di ALittleMarket. Potete dirci due aggettivi ciascuna che vi descrivono a grandi righe?

HMM: Ciao! Mi chiamo Raffaella,  sono una persona ottimista, di quelle che ogni giorno si svegliano col sorriso, e molto riservata, avrete notato quanto sia difficile scovare notizie su di me.

MTR: Io invece sono Veronica, per natura sono da sempre una persona curiosa e precisa, sì, sono una maniaca dell’ordine e delle liste.   


Domanda scontata ma importante : com’è nata la vostra passione per l’handmade ?

HMM: E’ una passione che ho da quando possa ricordare. Sono sempre stata, fin da piccola, una persona originale e creativa, penso sia merito della mia famiglia e della formazione che ho avuto. Lavorare alle mie creazioni mi rilassa molto.

MTR: Inizialmente da bambina, quando la nostra mamma (siamo sorelle io e HMM) mi ha insegnato l’uncinetto e poi affascinata dal mondo dell’indie americano legato alla scena punk/hc e tutto ciò che da sempre vi ruota attorno.  

E’ difficile lavorare in squadra? Siete sempre d’accordo sulle scelte oppure avete idee diverse e vi confrontate ?

HMM: Difficile no, magari complicato. Molto spesso abbiamo idee diverse e se ne parla finché non si trova un compromesso che metta d’accordo tutte o finché una convince le altre, in quest’ultimo caso è consigliato essere degli ottimi oratori ;)

MTR: Se dicessi che è facile lavorare in squadra mentirei, è sicuramente un modo per conoscere meglio se stessi nei confronti degli altri e permette di capire quali siano le attitudini dei singoli elementi di un team.

 

Le vostre creazioni hanno riscosso molto successo. Potete dirci quale è la chiave della vostra comunicazione?

HMM: Utilizzare al meglio ciò che la tecnologia offre al giorno d’oggi, stando comodamente seduti alla propria scivania. Essere attive e presenti, positive e cordiali, curiose e disponibili.

MTR: La sincerità, cerchiamo di essere molto trasparenti ed oneste nei confronti delle persone con cui collaboriamo.

Handmade mafia

 

Da un po’ di tempo organizzate il mercato del Band Loch a Bergamo, siete soddisfatte? Ci sono aspetti che vorreste migliorare?

HMM: Siamo reduci da una fantastica #4 edizione e per essere partite nell’estate del 2011 dal nulla e senza l’aiuto di nessuno, direi che siamo molto soddisfatte. Certo che ci sono aspetti che vorremmo migliorare, una delle nostre priorità è trovare degli spazi più grandi che ci permettano di crescere.

MTR: Dal canto mio posso dire di essere molto soddisfatta dei risultati raggiunti, detto questo si deve sempre fare dell’autocritica e tendere al miglioramento. Vorrei potessimo avere più spazio per ospitare più espositori e vorrei riuscire a proporre sempre qualcosa di nuovo.

Avete dei consigli da dare alle nostre creatrici su come presentare le loro creazioni e far nascere un marchio?

HMM: Fate ciò che vi piace. Raccogliete ovunque materiali che vi possano ispirare foto, stoffe, sassi, parole etc. Curate l’immagine e i dettagli.

MTR: Prima di tutto fate solo ciò che vi piace, pensate sempre che la parola chiave è semplicità “Less is more”.

 

Pensate che in Italia la passione per l’handmade stia crescendo? Quali sono le tendenze più forti del momento?

HMM: Per fortuna sì! Tendenze? Non saprei. Io amo molto la carta e le illustrazioni, recentemente ho comprato alcune stampe che secondo me sono vere e proprie opere d’arte.

MTR: La passione per l’handmade sta crescendo eccome, vuoi per la crisi, vuoi per il desiderio di tornare alla manualità delle cose, stanno tornando molto la maglia (ferri ed uncinetto) ed anche una riappropriazione delle città con movimenti di guerrilla (gardening e knitting/uncinetto).

Milk tooth's rain

 

Credete nella vendita online e avete deciso di aprire uno shop su ALittleMarket. Cosa vi piace di più della nostra piattaforma? ;)

HMM: La trovo di facile utilizzo, soprattutto per chi si scoraggia facilmente all’idea di aprire un negozio online. Mi piace la possibilità di commentare le inserzioni da parte dei visitatori.

MTR: Credo nella vendita online come forma di social, è infatti questo l’aspetto che preferisco della piattaforma: la condivisione su FB e twitter, ma anche la possibilità di lasciare dei commenti visibili a tutti o la lista dei regali.


GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE !!!

Lo confesso ! ALittlemarket è in love con

Handmade Mafia & Milk tooth’s rain

Les tags : , , , , , , , , ,

Pollaz + MilkThooth’srain = Tea Kit

pubblicato il 19 dicembre 2012 da in I creatori di ALM, I prodotti di ALM

tea kit Pollaz + Milk thooth's rain rosso

Si parla spesso di community, soprattutto quando la materia in questione è il fatto a mano.

Quello che stiamo per presentarvi è la ciliegina sulla torta della condivisione D.I.Y., una collaborazione tra due crafters di spicco dell’handmade italiano: Pollaz e Milk thooth’s rain.

Per Natale hanno deciso di collaborare ed il risultato è stato davvero strabiliante, il dono perfetto, quello che fa sorridere anche le decorazioni dell’albero: un Tea kit contenente una tazza, la sua “sciarpetta”, un cucchiaio e una tovaglietta.

Le abbiamo intervistate per voi:

Come vi siete conosciute?

Ci siamo conosciute prima virtualmente tramite un’amica comune e poi personalmente alla prima edizione del Band Loch Markt e c’è stata subito intesa, forse perché veniamo dalla stessa cultura musicale e di background.

Chiacchiera che ti chiacchiera le distanze (non poi così esagerate) si sono subito accorciate e oggi ci sentiamo quotidianamente.

scatola

Come è nata l’idea di collaborare?

L’idea di collaborare è nata naturalmente, per via del fascino che la tecnica di una ha sull’altra: cucito vs uncinetto!

Lo scorso anno abbiamo fatto delle decorazioni per l’albero di Natale; quest’anno i Tea Kit, da vere amanti del tea…

Visto il successo che abbiamo riscontrato stiamo pensando di riproporlo anche in altri colori e texture, per renderlo adatto a qualsiasi occasione e non solo al Natale.

Dal kit poi magari nasceranno altre idee, chi lo sa?

Il kit è favoloso, chiunque lo veda strabuzza gli occhi felice: il té è un rito per voi, o viene fuori da qualche altra ispirazione?

Qui la risposta dobbiamo per forza sdoppiarla

Coki ( Milk Thooth’s rain) : Il tea è il must della giornata, è quella bevanda senza la quale il buongiorno io non lo vedo proprio…

Pollaz: Amo molto il tea, da piccola era il rito della domenica pomeriggio. Adesso, invece, nella tazza del tea ci metto il caffè, non riesco ad iniziare una giornata senza 10 cm di caffè annacquato

 

Riproporrete altre collaborazioni tra di voi in futuro, o magari con altre crafter?

La collaborazione tra di noi continuerà sicuramente, magari anche in altri progetti, c’è davvero molta affinità!

Nei nostri piani ci sono anche altre collaborazioni, si vedrà… la cosa certa è che collaborare insieme ad un progetto è davvero stimolante.

Tea-Kit-Coki-+-Pollaz

E se questi sono i risultati, oltre che stimolante è davvero creativamente efficace, aggiungiamo noi di ALM!

Grazie mille ragazze

Pollaz- Coki Boutique –> QUI

Milk Thooth’s rain boutique –> QUI

Milk Thooth’s rain sito –> QUI

Milk Thhoth’s rain Facebook fanpage –> QUI

Pollaz Boutique —> QUI

Pollaz sito –> QUI

Pollaz facebook fanpage —> QUI

Les tags : , , , , , , , , ,
Pages: 1 2 Next